DeFi potrebbe venire a Cardano

DeFi potrebbe venire a Cardano

Il Project Catalyst di IOHK nomina Liqwid come potenziale candidato a ricevere fino a 250.000 dollari di finanziamenti ADA.

IOHK, la società di sviluppo dietro Cardano, ha nominato un protocollo di prestito DeFi come una delle sue cosiddette idee di Project Catalyst – inviando un forte messaggio che le applicazioni di Cryptosoft finanziamento decentrato potrebbero arrivare alla catena di blocco del progetto.

In una serie di post su Twitter, IOHK ha detto martedì che diverse idee promettenti legate a Project Catalyst saranno rivelate nei prossimi giorni. Project Catalyst è un fondo pubblico che ha lo scopo di portare „ricerca, esperimenti sociali e consenso comunitario per stabilire una cultura aperta e democratica all’interno della comunità cardanica“.

Il primo candidato a Project Catalyst ad essere annunciato è Liqwid, un mercato di prestiti DeFi che permette ai partecipanti di guadagnare interessi sui depositi e di prendere in prestito beni direttamente sulla catena del Cardano.

In un post di ottobre Medium, l’architetto di Liqwid Dewayne Cameron ha descritto il suo protocollo come „un protocollo di liquidità automatizzato open source per il prestito“.

Ha spiegato:

„(1) Liqwid Finance non è una banca; è un’infrastruttura finanziaria open source (2) Liqwid non ha una „regione/utente target“; l’implementazione funzionale di Liqwid è un protocollo di prestito open source su una nuvola decentralizzata distribuita e decentralizzata, che per design significa globale“.

Il mercato della finanza decentralizzata ha visto un’attività molto intensa negli ultimi sei mesi. Al momento della stesura della presente relazione, il valore totale bloccato nei progetti DeFi era di 14,6 miliardi di dollari ripartiti tra prestiti, derivati, attività, pagamenti e mercati DEX.

„Il nostro team è in competizione nei round di sovvenzioni del Cardano Project Catalyst per ricevere il nostro seed-funding che finanzierà i nostri sviluppatori principali e i nostri partner di sviluppo Appinventiv e Tweag“, dice Cameron a Cointelegraph.

E aggiunge:

„[…] siamo entusiasti di mostrare allo spazio DeFi ciò che un progetto DAO su Cardano senza VC, guidato dalla comunità, può offrire in confronto ai protocolli DeFi dell’Ethereum supportato da VC che vediamo oggi“.

Liqwid inizia la sua fase di sviluppo la prossima settimana, con i test previsti per la fine del primo trimestre del 2021. Anche se il lancio ufficiale dipende in qualche modo dall’implementazione dei contratti smart Cardano, Cameron si dice ottimista sul fatto che la roadmap di Liqwid si allinea con il previsto rollout di IOHK delle funzionalità dei contratti smart.

IOHK per l’introduzione di funzionalità complete

Il lancio ufficiale di Liqwid su Cardano mainnet dipende ovviamente in qualche modo dal lancio ufficiale dei contratti smart al go-live di Cardano Goguen, ma con il primo aggiornamento del protocollo Goguen in arrivo questa settimana, il nostro team è ottimista sul fatto che la nostra roadmap di sviluppo v1. si allinea bene con la roadmap di sviluppo di IOHK per l’introduzione di funzionalità complete di contratti smart in catena (metà fine del primo trimestre 2021).

Oltre a Liqwid, martedì IOHK ha nominato Maybe Workshop – una risorsa di apprendimento basata su progetti – come un altro candidato Project Catalyst. Le idee migliori, selezionate dai membri della comunità Cardano, riceveranno fino a 250.000 dollari di ADA per sviluppare ulteriormente i loro progetti.

IOHK dice che milioni di dollari di ADA saranno rilasciati nel 2021 come parte dei futuri cicli di finanziamento – „dai contenuti alle risorse della comunità, da Dapps a Defi“.